SOSPENSIONE ATTIVITA’ DIDATTICA FINO A VENERDI 3 APRILE 2020

COL DPCM 08/03/2020 E’ DISPOSTA LA SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA’ DIDATTICHE FINO A VENERDI 3 APRILE 2020.

Link alla Gazzetta Ufficiale 

La sospensione (disposta col Decreto della Presidenza del Consiglio del 8 Marzo 2020)  comporta :

  • Per le famiglie e gli allievi : Le lezioni sono sospese e gli allievi non possono entrare nei locali scolastici. Ai docenti è già stata impartita istruzione di procedere ad attività didattiche in remoto ove l’ordine scolastico lo renda possibile (link all’articolo).
  • Per i docenti : I docenti, non devono recarsi nei locali scolastici.  Eventuali attività funzionali precedentemente disposte (programmazioni, commissioni e impegni collegiali se non rinviati) devono essere svolte esclusivamente in modalità di telelavoro. Il previsto Collegio Docenti verrà svolto in modalità “smart working” e, a tal proposito, si invitano i docenti ad attivarsi con lo strumento Google Meet.
  • Per i collaboratori scolastici : La prestazione lavorativa deve essere effettuata nei termini normali. Ai collaboratori scolastici verranno impartite istruzioni circa il plesso scolastico ove prestare il servizio. Nella prestazione del servizio sono da rispettare le disposizioni di sicurezza.
  • Per quanto concerne la presenza di personale ATA a scuola, la Direttiva 1/2020 della Funzione Pubblica prevede che siano privilegiate modalità flessibili di prestazione lavorativa, favorendo tra i destinatari di tali misure i lavoratori portatori di patologie che li rendono maggiormente esposti al contagio, coloro che si avvalgono dei servizi pubblici per raggiungere la sede lavorativa e i lavoratori sui quali grava la cura dei figli a seguito dell’eventuale contrazione dei servizi di asilo nido e scuola dell’infanzia.

  • Le gite, le visite e i viaggi di istruzione programmati fino al 3 aprile sono annullati. 

Gli uffici di Segreteria rimarranno aperti telefonicamente e via mail  (segreteria@icmarcariasabbioneta.edu.it) ma si chiede al pubblico di NON accedere fisicamente (se non per comprovate e inderogabili urgenze) per limitare i contatti in aderenza alle disposizioni sanitarie. 

Il Dirigente auspica la massima coesione e impegno nel rispettare le norme emanate volte a ridurre le occasioni di contagio,  invitando a utilizzare questo tempo come un’occasione formativa attraverso il patrimonio informativo e culturale che la dotazione tecnologica, ormai onnipresente, ci mette a disposizione.  

Il Dirigente Scolastico

Francesco Prof. Battini